Frecce Tricolori nei cieli italiani – un “abbraccio” da 3 milioni di Euro

In vista del 2 Giugno, festa della proclamazione della Repubblica, considerato che quest’anno non si terranno parate e altre manifestazioni per via delle norme di sicurezza per il contenimento del Covid-19, l’Italia sarà unita e letteralmente “abbracciata” dalle Frecce Tricolori che sorvoleranno tutte le regioni, dalla Valle d’Aosta alla Sicilia. “Il giro d’Italia della Pattuglia Acrobatica Nazionale – cominciato oggi, 25 Maggio, sottolinea il Ministero della Difesa – toccherà, in cinque giorni, tutti i capoluoghi di Regione, in segno di unità, solidarietà e di ripresa. Non solo. Sorvoleranno anche Codogno, prima zona rossa dell’emergenza sanitaria che ha colpito il Paese”.
Milano ha potuto ammirare la scia tricolore della PAN alle 11.10, esattamente sopra al Duomo.

Milano, 25 maggio – Pattuglia Acrobatica Nazionale sopra al Duomo


Tristemente
però, bisogna fare notare che la bravura e l’eleganza delle Frecce Tricolori italiane, riconosciute come la Pattuglia Acrobatica Nazionale migliore al Mondo, ha dei costi parecchio elevati: i velivoli utilizzati per tingere i cieli con il tricolore, infatti, degli Aermacchi MB-339 con motore turbogetto Rolls-Royce, hanno un costo operativo orario di circa 6.000 Euro ognuno.
Calcolatrice alla mano, questo “abbraccio”, simbolo di unità, solidarietà e soprattutto ripresa, delle Frecce Tricolori, agli italiani costa quasi 3.000.000 di Euro; forse una spesa evitabile, in questo periodo di Fase 2, considerata la difficoltà del Governo a supportare economicamente i suoi cittadini, molti dei quali sono ora sulla soglia della povertà.

Questo è il calendario, a partire da oggi pomeriggio, dei sorvoli della PAN nei cieli delle principali città italiane:
Lunedì 25 Maggio: Aosta e Torino tra le 14.30 e le 16.00 locali:
Martedì 26 Maggio: Genova e Firenze tra le ore 10.00 e le 11.40. L’Aquila tra le 14.30 e le 16.00. Il sorvolo di Perugia secondo l’Aeronautica Militare risulta nel pomeriggio.
Mercoledì 27 Maggio: Cagliari tra le ore 10.30 e le 12.40 e Palermo tra le ore 14.30 e le 15.30;
Giovedì 28 Maggio: Catanzaro e Bari tra le 10.00 e le 11.40, mentre Potenza, Napoli e Campobasso tra le 14.00 e le 16.10;
Venerdì 29 Maggio: Loreto (dove si trova il santuario della Madonna protettrice dell’Aeronautica Militare) e Ancona tra le 09.00 e le 12.00, mentre Bologna, Venezia e Trieste tra le ore 14.30 e le 16.30.
L’apice di quest’iniziativa, che tingerà il cielo italiano con il tricolore, sarà il passaggio su Roma martedì 2 Giugno, giorno della Festa della Repubblica.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter e tieniti sempre aggiornato