Risurrezione? Per la Pasqua Cristiana OK, per l’Italia è ancora lontana

Quasi un’intera settimana è passata dalla Domenica di Pasqua, inesistente il Lunedì di Pasquetta, solitamente dedicato alle grigliate con gli amici ed alle gite fuori porta con il pranzo al sacco, e volata via ormai anche la colomba pasquale; ma la vera resurrezione? I Media ed il Governo parlano di miglioramenti, di ritorno alla normalità, di riapertura di buona parte delle attività, ecc..

Quante belle parole! Piacerebbe sapere, però, a quale delle seguenti domande, chi di competenza, risponderebbe affermativamente:

  1. Sono dettate da un inutile spirito rassicurantistico da buon Pater Familia?
  2. Dall’incapacità di leggere i dati numerici riportati sulle tabelle PCM-DPC del Ministero della Salute?
  3. Si tratta di un pessimo gioco economico-politico, per tentare ormai vanamente, di non far crollare il sistema?
  4. L’ennesima presa per i fondelli nei confronti dell’italiano medio che, purtroppo, il più delle volte, è costretto a fidarsi, senza poter consultare alcun dato, delle notizie diffuse dalle principali testate giornalistiche e dalle emittenti televisive come Mediaset e Rai?

I numeri parlano chiaramente, solo in Lombardia, negli ultimi 3 giorni, dal 15 Aprile a ieri, sono aumentati di oltre 2.800 i contagi verificati rispetto ai giorni precedenti, basandosi su di un totale di circa 243.000 tamponi eseguiti da inizio epidemia; si noti che i cittadini lombardi sono più di 10.000.00!

Su scala nazionale, però, la situazione non migliora, i contagi sono aumentati di 9.946, considerando sempre e solamente i giorni 15, 16 e 17 Aprile, ed un totale di 1.244.100 tamponi eseguiti. L’Italia conta purtroppo 60.300.000 abitanti, ovvero, coloro che hanno potuto sottoporsi a test-tampone sono ben il 2,06% degli italiani.

In ordine si riportano le tabelle con i dati del Ministero della Salute:

Giorno 15 Aprile 2020

Giorno 16 Aprile 2020

Giorno 17 Aprile 2020

BUSTO ARSIZIO – S. MESSA DI PASQUA IN DIRETTA STREAMING

In ottemperanza alla normativa vigente, per la limitazione dell’epidemia, si comunica che la Santa Messa per onorare il precetto pasquale, sarà celebrata domani, 14 Aprile 2020, alle ore 10:30 in San Giovanni da Mons. Pagani. Saranno presenti solamente il Sindaco Antonelli, la giunta comunale ed il presidente del consiglio comunale in rappresentanza di tutta la Città.

La S. Messa sarà trasmessa per tutti gli interessati in diretta streaming sulla web Tv del Comune.

https://www.bustolive.it/comunedibusto.html